This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 0044 (0)2035295903

Fusioni con Imprese Estere

on 27 October, 2016

FROM ITALY

Fusioni con imprese estere

Le imprese alla ricerca di nuovi sbocchi commerciali possono prendere in considerazione l'idea di fondersi con un'altra impresa esistente o di rilevarla. Le seguenti regole riguardano le società di capitali disciplinate dalla legislazione di almeno due diversi paesi dell'UE.

Quali forme di fusioni sono prese in considerazione?

La regolamentazione europea va applicata nelle seguenti 3 situazioni:

- una o più società sono acquistate da una terza - in tal caso tutte le attività e passività delle società incorporate vengono trasferite alla società incorporante. Di fatto, ciò comporta lo scioglimento delle società incorporate, anche se ufficialmente non vengono liquidate. La società incorporante è tenuta a emettere titoli (ad es. azioni) rappresentativi del suo capitale sociale, in cambio delle attività acquisite mediante il trasferimento. Potrebbe risultare necessario anche un pagamento in contanti non superiore al 10 % del valore nominale dei titoli della società incorporante o della loro parità contabile
- due o più società trasferiscono tutte le loro attività a passività ad una nuova società da loro costituita. In questo caso, le società che trasferiscono il loro patrimonio verranno sciolte al termine del processo, senza essere messe ufficialmente in liquidazione. La nuova società è tenuta ad assegnare titoli (ad es. azioni) rappresentativi del suo capitale sociale ai proprietari delle società che hanno trasferito il loro patrimonio. Potrebbe risultare necessario anche un pagamento in contanti non superiore al 10 % del valore nominale di tali titoli o della loro parità contabile
- una società trasferisce tutte le sue attività e passività ad un'altra società che già detiene la totalità dei suoi titoli. A seguito del trasferimento, la società che trasferisce il suo patrimonio viene sciolta, senza dover seguire la procedura ufficiale di liquidazione.